Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Giustiniano, politica e legislazione nella transizione fra antichità e medioevo

19 gennaio, 2018 - 16:30 / 18:30

Ingresso libero

giustiniano-21editore

Un incontro dedicato alla figura di Giustiniano, imperatore romano d’Oriente in programma venerdì 19 gennaio alle ore 16.30 al Museo Archeologico “Antonino Salinas” in piazza Olivella 24 a Palermo. L’evento è organizzato dalla casa editrice indipendente 21 editore che per l’occasione presenta la traduzione italiana del libro di Pierre Maraval “Giustiniano. Il sogno di un impero cristiano universale”.

Dante ricorda che per ispirazione divina Giustiniano “d’entro le leggi trass[e] il troppo e ’l vano” (Par. VI 12). La sua grande compilazione di diritto romano, il Corpus iuris civilis, va inquadrata però in una politica che da un lato tende a legittimarsi recuperando l’ideale della romanità, e dall’altro mira a raggiungere il sogno di un impero cristiano universale. Animato dalla ferma volontà di difendere e diffondere l’ortodossia cattolica, il lungo regno di Giustiniano si basa su un’ideologia assolutista che porta a distruggere statue, bruciare libri e chiudere l’Accademia neoplatonica di Atene.

Giustiniano diviene imperatore romano d’Oriente nel 527. Nel corso di circa quarant’anni, il sovrano di Costantinopoli perseguì un unico obiettivo: riformare, espandere, unire il suo impero nella stessa confessione cristiana e farne la maggior potenza del mondo mediterraneo. Imperatore che non dorme mai, Giustiniano ha unificato il diritto con il Codice giustinianeo e numerose leggi (le Novelle); ha edificato importanti monumenti, tra i quali la basilica di Santa Sofia a Costantinopoli, capolavoro d’arte bizantina. Imperatore cristiano, egli ha adottato una politica religiosa punitiva nei confronti dei dissidenti, pagani o eretici che fossero, impegnandosi nella definizione di una dottrina ortodossa, organizzando concili ed emanando editti. Con l’aiuto di generali di valore come Belisario e Narsete ha difeso l’impero efficacemente dagli attacchi dei Persiani e di numerosi popoli barbari.

Ad aprire l’incontro la dottoressa Francesca Spatafora, Direttore del Museo Archeologico “Antonio Salinas”, Fabrizio Micari, Magnifico Rettore dell’Università di Palermo, il professore Aldo Schiavello, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, il Presidente della Scuola di Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali Enrico Camilleri. Modera il professore Gianfranco Purpura e intervengono Giusto Traina dell’Université Paris-SorbonneDaniela Motta e Mario Varvaro dell’Università di Palermo.

Dettagli

Data:
19 gennaio, 2018
Ora:
16:30 / 18:30
Prezzo:
Ingresso libero
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,

Luogo

Museo Archeologico “Antonino Salinas”
Piazza Olivella 24
Palermo, 90133 Italia
+ Google Maps